laboratorio scrittura 2017 – 18

 

il giuoco del romanzo (baton – contaminazioni)



il laboratorio Baton si è concluso nel mese di aprile 2018

il nuovo progetto sarà on-line a breve

 

Intanto puoi leggere l’articolo qui sotto:

 

La scrittura collettiva, tra aspetti positivi e rischi da evitare. Intervista a Gianni Cascone (di Gerardo Perrotta)

Parlare di scrittura collettiva molto probabilmente farà storcere il naso a qualche scrittore e ad alcuni lettori. Eppure si tratta di esperimenti che stanno prendendo sempre più piede nel panorama letterario italiano, dimostrando spesso anche un’ampia capacità di saper armonizzare voci di autori che presi singolarmente sono tra loro molto diversi…

leggi tutta l’intervista sul sito sulromanzo.it

 

 

 

baton

Quest’anno l’Officina letteraria si cimenterà in un nuovo progetto, quello della contaminazione fra racconto e romanzo. Si tratta di un campo letterario in cui hanno dato grande prova, solo per fare due esempi, Elisabeth Strout o Zachar Prilepin.

Dunque il progetto prende il nome dal ‘testimone’ che i corridori si passano durante la gara della staffetta, ‘baton‘ appunto in inglese.

Ogni autore concepirà uno o più racconti che però troveranno un nesso in quelli dei compagni di laboratorio, per cui un personaggio, un tema o una situazione travaseranno da un racconto a un altro a comporre, in fondo, un’opera comunque unitaria.

 

a chi si rivolge

Il corso di scrittura è aperto a tutti, anche a coloro che non hanno mai scritto. Il laboratorio è condotto da Gianni Cascone, scrittore e regista bolognese e si articola in 6 weekend di lavoro “insieme” ( numero minimo di partecipanti 10), mediamente uno al mese, da novembre ad aprile. Gli incontri si tengono generalmente il venerdì sera, sabato pomeriggio e domenica mattina. E’ ovviamente previsto il lavoro individuale a casa.


perché un laboratorio di scrittura collettiva

Scrivere è un gesto individuale ma non può realizzarsi senza il confronto con gli altri. Scrivere è un atto espressivo che richiede anche strumenti e percorsi artigianali. Come le cattedrali del Medioevo erano il frutto della creatività e della sapienza artigianale di molte individualità, così può essere il romanzo: una grande costruzione collettiva alla quale ognuno può contribuire con il proprio talento. Il nostro laboratorio è un modo per ritrovare se stessi, per confrontarsi e fare gruppo, un modo per esprimersi e tornare a costruire narrazioni condivise.

 

il docente

Gianni Cascone, scrittore, drammaturgo, regista teatrale cura il laboratorio. Scopri chi è

 

il costo

a questo link puoi leggere il regolamento con i costi da scaricare, compilare e firmare

 

Il compito per il primo incontro 

Per il primo incontro vi invito a portare un racconto a tema libero (che stia entro le cinque pagine). Insieme a questo vi chiedo di venire con altri spunti di racconto (che siano un personaggio o una situazione, oppure un tema o una storia) in modo da progettare i lavori degli incontri successivi.

Gianni Cascone

 


gli appuntamenti con la scrittura:


Alle giornate di venerdì 10 e sabato 11 novembre si può partecipare a titolo gratuito entro domenica 12 va fatta l’iscrizione. In ogni caso bisogna presentarsi con il “compito” di partenza fatto.

 

1 – da venerdì 10 a domenica 12 novembre 2017  – fatto

2 – da venerdì 15 a domenica 17 dicembre 2017 – fatto

3 – da venerdì 12 a domenica 14 gennaio 2018 – fatto

4 – da venerdì 16 a domenica 18 febbraio 2018 – fatto

5 – da venerdì 16 a domenica 18 marzo 2018 – fatto

6 – da venerdì 13 a domenica 15 aprile 2018 – fatto

 

gli orari

il venerdì dalle 21.00

il sabato dalle 15.00

la domenica dalle 10.00

 

negli anni precedenti abbiamo scritto

clicca qui per leggere